• Mar. Feb 27th, 2024

SPORT MONDIALE CON IL KARATE DAL 20 AL 26 AGOSTO A LIGNANO SABBIADORO (UD) AL PALAGETUR

OLTRE 2500 TRA ATLETI E DIRIGENTI DA 50 PAESI PER UNA SETTIMANA NELLA CITTA’ BALNEARE
Lignano Sabbiadoro (Ud) capitale del karate, dal 20 al 26 agosto. Oltre duemila atleti da 50 Paesi del mondo daranno infatti vita al Palagetur, all’interno del Villaggio Turistico Ge.Tur., a un seminario delle specialità kata e kumite. Che sarà diretto dai ‘guru’ di tale disciplina, i campioni del mondo Luca Valdesi, Stefano Maniscalco, Salvatore Loria, Davide Benetello, la friulana Roberta Sodero, Veronica Maurizzi e la pordenonese Sara Cardin.
Presente il direttore tecnico della nazionale italiana della FIJLKAM, l’8. Dan Luigi Aschieri, si esibirà nelle diverse giornate per la prima volta in Italia uno dei massimi esponenti del karate mondiale, il maestro giapponese Yasunari Ishimi. Che è un 9. Dan, uno dei più alti livelli di qualificazione dello sport del kimono.
L’appuntamento lignanese si prospetta dunque d’interesse senza precedenti.
E’ quanto ha voluto l’organizzatore, l’udinese pluricampione europeo e del mondo, Roberto Ruberti, per rilanciare questo grande evento sportivo che dopo 26 anni si è trasferito da Grado (GO) a Lignano Sabbiadoro.
Ruberti è da 27 anni presidente regionale del Friuli Venezia Giulia della FIJLKAM. E ha voluto al suo fianco per l’occasione davvero speciale, oltre a uno staff internazionale e nazionale di campioni, tecnici e ufficiali di gara, anche i maestri più storici e titolati della sua realtà, il Friuli Venezia Giulia: Aldo Sodero, Giuseppe Formenton, Gabriele Garcea, Salvatore Criscuolo, Anna De Vivi, Andrea Buttazzoni, Gianfranco Oggianu, Fulvio Delise, Fabrizio Puntin, Claudio Valentini, Agostino Nonini, Marco Cavalli, Giuliano Clinori, Presidente dello CSEN, Giovanni di Meglio, Michele Rojatti, Adriano Pozzo e Paolo Zaina.
Il campus, che si svilupperà all’interno del Villaggio Turistico Ge.Tur. e al Palagetur, secondo gli esperti rappresenta il giusto, anche se viene definito ‘tardivo’ tributo all’auspicato ingresso del karate tra gli sport olimpici. Contentirà al numeroso pubblico di apprezzare i valori intrinsechi di questa disciplina. Che si possono riconoscere, come ricorda Riberti, nel rispetto dell’avversario e per gli altri, nell’autocontrollo, nelle valenze scientifiche, tecniche, formative, socializzanti, di difesa, spettacolarità. La diffusione del karate è ormai pressoché planetaria, visto che i praticanti del karate sono oramai milioni in tutto il mondo. Le competizioni di Lignano Sabbiadoro si svolgeranno sabato 25 agosto, per il kumite, e domenica 26, per il kata. Per il Friuli Venezia Giulia vi prenderanno parte i campioni del mondo, i friulani, Giuseppe Formenton e il coach azzurro, Roberta Sodero, e il vicepresidente della Commissione mondiale karate, Davide Benetello.
L’Ufficio stampa

LogosMMV
di Ida Donati
Associati USSI e AIPS
Agenzia per Uffici Stampa e Comunicazione
Piazza Roma, 1033039 SEDEGLIANO (UD) Italy
Web:  localhost
Mail: redazione@localhost
Cell.: + 39 346 0831499
+39  333 5637120
Fax  :+39 0432 915257
Facebook: LOGOSMM e IDA DONATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *