• Sab. Apr 13th, 2024

Denis Filaferro : il nuovo libro ‘Le Cime degli Angeli’ e mostra pittorica

ARTE/CULTURA: presentazione del libro di Denis Filaferro ‘Le Cime degli Angeli’ nella Corte degli Artisti a Sedegliano con Laura Zanelli e Adriana Ronco Villotta e mostra personale in cui sono esposte 48 opere pittoriche

E’stata inaugurata la mostra dell’artista Denis Filaferro nella Corte degli Artisti a SEDEGLIANO e a seguire è stato presentato il suo libro ‘Le cime degli Angeli’ . 

Filaferro ha dialogato con la presidente dell’associazione Giulietta e Romeo in Friuli, Laura Zanelli e la giornalista Adriana Ronco Villotta

In apertura dell’evento Massimo Donati, presidente di Corte degli artisti APS ha portato il saluto ai presenti e ringraziato le associazioni in partner ship . 

Quali  il Club per l’Unesco di Udine, con la sua presidente  Renata Capria D’Aronco che è che ha fatto i complimenti agli organizzatori ,  l’Associazione Giulietta e Romeo in Friuli , la Fabris Solution di Gradisca di Sedegliano che ha curato la scenografia, creando con delle stoffe bianche e celesti ,appese con semplici appendini , delle raffigurazioni angeliche che hanno fatto immergere il pubblico presente nell’atmosfera perché anche se non si vedono gli Angeli esistono e aiutano le persone lungo il cammino della vita

Laura Zanelli ha illustrato la figura dell ’autore : Denis Filaferro, di professione cuoco, nasce e vive nella località di Moggio Udinese, nel   Canal del Ferro , più precisamente in Val  d’Aupa , circondato dalle Alpi Giulie e dalle Alpi Carniche , montagne che sono la sua fonte di ispirazione fin da piccolo quando, racconta, il suo gioco preferito era quello di correre dalla casa dei nonni fino ai piedi della montagna per appoggiare la mano sulla roccia e ritornare subito di corsa a casa . Già allora percepiva l’energia sottile, o energia spirituale che pensava di ricavare da questo contatto 

Energia o contemplazione che ha avvertito in altri due luoghi di montagna, sul monte Col Quaternà nella Val Comelico in Comune di Padola che fa parte delle Alpi Carniche e, sul monte Peralba, dove c’è il sentiero intitolato a Papa Giovanni Paolo II , la Via Semplice , che il Papa ha percorso il 20 luglio 1988 quando salì a piedi fino alla vetta del PERALBA e riferendosi a queste montagne Papa Giovanni Paolo II disse : ‘queste montagne suscitano nel cuore il senso dell’infinito, con il desiderio di sollevare la mente verso ciò che è sublime”

La giornalista Adriana Ronco Villotta ha letto alcuni passi del libro dialogando con l’autore che ha raccontato come le sue opere e i suoi libri vengono ispirati, molto spesso di getto , in modo istintivo, quasi guidato da queste forme angeliche che dipinge nei quadri e che, aggiunge, ‘ne siamo circondati perche sono esseri spirituali al servizio dell’uomo ma oggi nel fragore della vita quotidiana non vengono più percepiti’

Questo libro , il terzo dell’autore , dopo ‘Dalle Stelle alle stalle’ e ‘Il segreto di Grauzone’ e’ un nuovo punto di partenza, un’esortazione alla ricerca interiore , che però costa fatica e impegno.

E’ un inno alla montagna, la sua musa ispiratrice, che, a volte affascina ma anche spaventa , dove la natura parla e la nostra anima ascolta .

La Mostra di Filaferro rimarrà aperta fino al 21 novembre , per gruppi e visite guidate si prega di chiamare il 3336903677.

Il Libro ‘Le Cime degli Angeli’ può essere richiesto scrivendo a denisartist@libero.it

Ida DonatiI