• Gio. Mag 23rd, 2024

IL PREMIO ‘FALCETTO D’ORO’ E ‘FOGLIA D’ORO’

IL PREMIO ‘FALCETTO D’ORO’ E ‘FOGLIA D’ORO’

DOLEGNA – Quella di Dolegna del Collio (GO) è diventata la festa del ringraziamento più attesa del Friuli. L’evento richiama infatti ogni anno, l’11 novembre in occasione della ricorrenza di S. Martino, l’attenzione del mondo dei campi poiché in tale circostanza la Coldiretti locale conferisce il premio ‘Falcetto d’oro’ e il Comune collinare il premio ‘Foglia d’oro’ a illustri personalità che hanno promosso l’agricoltura e la viticoltura e, in generale, la cultura rurale in regione, in Italia e nel mondo sui cui nomi il riserbo rimane assoluto fino al momento della cerimonia.
Sostenuta dalla Banca Popolare di Cividale la manifestazione, in programma l’11 novembre alle ore 11 presso la chiesa parrocchiale di S. Giuseppe, ha acquisito negli ultimi anni un notevole spessore per gli illustri personaggi che hanno ricevuto il riconoscimento. Del resto, la banca cividalese è l’istituto leader in Friuli VG nel credito agrario e ha voluto contribuire a conferire a questo evento la massima rilevanza possibile tanto è vero che nelle ultime edizioni non sono mai mancati i massimi esponenti politico-istituzionali e del settore agricolo regionali. Dopo la celebrazione eucaristica presieduta dall’arcivescovo di Gorizia Mons. Carlo Redaelli, il presidente della giuria, l’agronomo e giornalista Claudio Fabbro, condurrà la cerimonia della consegna dei riconoscimenti.
Il ‘Falcetto d’oro’, giunto alla 18^ edizione, viene assegnato a personalità che hanno valorizzato con la loro attività l’agricoltura, l’enologia e il territorio. Anche l’amministrazione comunale, da 12 anni, ha voluto affiancare a questo premio un proprio riconoscimento denominato ‘Foglia d’oro’ assegnato a personaggi di chiara fama. A Dolegna per S. Martino sono attesi il presidente del Consiglio regionale Franco Iacop, il prefetto di Gorizia Maria Augusta Marrosu, il presidente della Banca Popolare di Cividale Lorenzo Pelizzo, il presidente provinciale della Coldiretti Antonio Bressan, molti sindaci e amministratori locali nonchè una delegazione del comune gemellato di Diano d’Alba (Cn). Quest’anno, inoltre sarà presente anche il cividalese Carlo Casarsa in qualità di Segretario della Camera del Turismo dello Stato di Bahia (Brasile) e di Assessore al turismo, cultura e sport del comune brasiliano di Prado.
Per il comparto primario il bilancio dell’ultima annata agraria non si presenta lusinghiero, per quanto il settore vitivinicolo manifesti segnali di vivacità grazie alla qualità dei vini prodotti dalle aziende regionali. A Dolegna, al riguardo, si farà il punto della situazione proprio nella ricorrenza di S. Martino.