• Sab. Apr 20th, 2024

MARINA PUNTA VERDE AMPLIA L’OFFERTA RIVIERASCA CON LA SUA PROPOSTA DI PREGIO AMBIENTALE NELLE ACQUE DOLCI

MARINA PUNTA VERDE AMPLIA L'OFFERTA RIVIERASCA

LA STRUTTURA DIPORTISTICA DI LIGNANO SABBIADORO (UD) E’ ALLE FOCI DEL FIUME TAGLIAMENTO ED E’ IMMERSA NEL VERDE
DAL MARINA SI POSSONO RAGGIUNGERE PER LE PLACIDE ACQUE INTERNE VENEZIA, LIGNANO, MARANO E GRADO
Un tassello essenziale dell’offerta turistica rivierasca è rappresentato dalle strutture diportistiche di pregio che costellano le acque navigabili dell’area. Marina Punta Verde ha infatti aderito all’Associazione culturale no profit La Riviera Friulana, e si propone con le caratteristiche di particolare caratura naturalistica che ne contraddistinguono la ‘location’, adagiata sull’ultima ansa della riva sinistra del fiume Tagliamento, e il modello architettonico. Nato da un’idea della famiglia Rodeano negli anni ’70, progettato dall’ingegner Foramitti, un luminare della ricerca nel settore dell’idraulica, e inaugurato nel 1989, il Marina si è consolidato nel gradimento dei diportisti anche attraverso criteri e standard elevati di qualità, che ne hanno contraddistinto lo sviluppo. “Si tratta di un marina – spiega Manuel Rodeano – che permette, innanzitutto, di mantenere le imbarcazioni per tutto l’anno immerse nelle acque dolci del fiume, evitando i problemi provocati agli scafi e alle attrezzature dalla salsedine e dall’acqua salmastra”. “Ma, in particolare – prosegue –  consente a chi ci sceglie come ormeggio stabile di navigare per tutto l’anno in acque sicure e protette”. Il Tagliamento è infatti navigabile dalle foci fino all’abitato di Latisana, e prospetta paesaggi e ambiti di pregio naturalistico davvero suggestivi.

Marina Punta Verde
Marina Punta Verde

“Inoltre – puntualizza Rodeano – a poche centinaia di metri dall’imboccatura del porto si incontra l’intersezione con la Litoranea Veneta, il canale navigabile che conduce attraverso il retroterra sia alla laguna di Marano e di Grado, che a quella di Venezia”. Inoltre Marina Punta Verde rappresenta un sicuro riparo in caso di venti di forte intensità: è riparato da tutte le direzioni. Il Marina comprende un villaggio, un ristorante, un bar, dispone di una splendida piscina immersa, come l’intera realtà, nel paesaggio verde circostante. Per quanto riguarda la cantieristica per le imbarcazioni, l’assistenza è completa: c’è infatti la possibilità di alaggio e varo delle imbarcazioni (i posti barca possono ospitare scafi dai 6 ai 20 metri), di rimessaggio in capannone, di manutenzione e riparazione anche motoristica ed elettrica, di refitting. E’ inoltre attiva l’assistenza all’ormeggio, e presso il punto informazioni l’assistenza meteo e i consigli per i naviganti sono sempre puntuali. Dispone di un ampio parcheggio interno alla struttura. Per lo svago alternativo, Marina Punta Verde mette a disposizione gratuitamente bicilette con le quali raggiungere la città di Lignano (a un paio di chilometri si trova Lignano Riviera), oppure il golf club. Quest’ultimo raggiungibile anche a piedi, così come lo è il Parco Zoo, che peraltro è contiguo al Marina. E fa parte sempre della famiglia Rodeano.
Carlo Morandini