• Sab. Apr 20th, 2024

RIVIERA FRIULANA: SALTO INDIETRO NEL TEMPO CON LE AUTO E MOTO D’EPOCA DEL ‘1.RADUNO INTERNAZIONALE RIVIERA FRIULANA’

1.RADUNO INTERNAZIONALE RIVIERA FRIULANA'

Un salto indietro nel tempo in tutti i sensi. È l’emozione che parrà di rivivere ai meno giovani domenica 4 agosto in buona parte della Riviera Friulana, lungo le strade della quale scorreranno le vetture partecipanti al 1. Raduno Internazionale Auto e Moto d’Epoca della Riviera Friulana, che si svilupperà dalla sede municipale di Lignano Sabbiadoro (UD) per concludersi a Marano Lagunare (UD). L’evento farà certo luccicare gli occhi a quanti ricordano che il Rally di Lignano fu negli anni ’50 antesignano del Rally delle Alpi Orientali e degli innumerevoli appuntamenti motoristici che si sono susseguiti a Nord Est. Ma anche ai più giovani, che ricordano che anche il Rally Internazionale delle Polizie nacque proprio a Lignano Sabbiadoro. L’iniziativa è dell’Associazione Culturale no profit La Riviera Friulana e di sei Comuni dell’area rivierasca, con capofila Palazzolo dello Stella (UD). In particolare il vicesindaco, Francesco Simone Zoroddu, che tra l’altro è appassionato di auto d’epoca. Infatti, a patrocinare l’evento sono i Comuni di Lignano, Latisana, Ronchis, Precenicco, Palazzolo, Carlino  e Marano Lagunare, che saranno interessati nell’ordine dalla manifestazione, a partire dalle ore 9.30; con l’arrivo a Marano nel pomeriggio, sempre di domenica 4 agosto. Collaborano al Raduno, la Lignano Sabbiadoro Gestioni e il Comitato festeggiamenti Sant’Antonio di Palazzolo dello Stella, evento nell’ambito del quale è stata ideata la manifestazione motoristica. L’obiettivo del Raduno, spiegano coralmente i sindaci e gli assessori al turismo delle realtà interessate, è quello di far percepire al pubblico, ai turisti come ai curiosi del territorio, e a quanti amano spostarsi in automobile e non solo, che l’area rivierasca racchiude siti di reale bellezza e di grande richiamo ambientale, paesaggistico, architettonico. Che si prospettano anche a coloro che scelgono di soggiornare a Lignano Sabbiadoro.  O di soffermarsi nelle strutture ricettive, della ristorazione, dei servizi per il turismo dei Comuni limitrofi e lagunari.  Il percorso del raduno, al quale si prospettano nuove prospettive già dalla prossima edizione, prevede tappe a Latisana, in piazza Indipendenza, a Ronchis, in piazza G.B.Trombetta, a Precenicco, in Piazza Roma, a Palazzolo dello Stella, in Piazza Libertà, a Marano Lagunare, presso la Vecchia Pescheria, affacciata sul suggestivo porto peschereccio della località rivierasca.