• Lun. Lug 15th, 2024

UN’OASI PER GOURMET ALLE PORTE DI UDINE

foto 2Laipacco e’ un borgo alla porte di Udine, vicino a Tricesimo, e vicino alle colline moreniche. Sembra un paese di passaggio, ma se ci si sofferma , si scopre il fascino di questi vecchi borghi con le case , anche rotte , ma fatte con i sassi di una volta.

Ed e’ proprio in questo antico borgo che l’ amico e chef, Luigi Zago, ha scelto di aprire un ristorante e Wine bar, dove si possono assaggiare piatti molto accattivanti con un servizio e un’accoglienza che pochi sanno dare.
Perché Luigi Zago,pur avendo raggiunto traguardi importanti e di livello nel suo settore, e’ una persona talmente attenta che dell’umiltà ha fatto la sua filosofia di vita .
foto 5Infatti, nel suo locale arrivano personaggi importanti e non, ma l’ accoglienza rimane uguale per entrambi.
L’accoglienza si percepisce entrando.
Sprigiona dai muri antichi in sasso ristrutturati, dai tavoli preparati con gusto, dai fiori sul tavolo , dai quadri, moderni,appesi sui muri di un tempo.
La luce del sole filtra dalle piccole finestre , e crea un’atmosfera che accarezza i pensieri.
Finestre, dalle quali si può scorgere un giardino esterno. Che d’estate è ottimo per passare alcune ore in compagnia, sorseggiando fresche bevande, con qualche persona a noi cara.
foto 4Le campane del paese, scandendo le ore, o con i loro rintocchi, quando devono richiamare l’attenzione dei fedeli, fanno ritornare in mente i ricordi di attimi di vita passata, difficili da ritrovare.
Ebbene , dopo tale ambientamento, non può mancare un’ottima ribolla gialla del nostro Collio, l’azienda vitivinicola Livon la fa in maniera eccellente , e assieme al saluto della cucina, una frittura di pesce, che ti fa innamorare prima del profumo, poi del boccone.
Grazie alla bella giornata di sole, ci sembra di rivivere l’estate che quest’ anno non ha voluto arrivare. Niente di meglio per assecondare queste emozioni che degustare ” Il pesce crudo del nostro mare “con salsa wasaby e l’ “Insalata di crostacei con gli agrumi di Sicilia .
Anche il pane e’ fatto in casa eper conservarne la fragranza è avvolto in un panno bianco.
foto 4Il prossimo piatto e’ altrettanto estivo: “Paccheri con tonno fresco,mentuccia e melanzane croccanti”, piccante quanto basta per risvegliare qualsiasi appetito .
Luigi ci vuole dare un assaggio anche dell’ autunno astronomico che stiamo vivendo.
Ecco gli “gnocchetti di zucca con broccoli, speck croccante branzino e ricotta affumicata”: è un classico, ma veramente una bontà, sul quale non guasta una grattatina di tartufo bianco pregiato.
Ora non ci rimane che il tempo per degustare il piccolo sorbetto ….di tre gusti fantastici quali il
mandarino , lo zenzero e, l ‘ uva fragola (eccezionale ) , preparato dal giovane cuoco.
A malincuore c’è n’è andiamo da questo ristorante perché quando si sta bene in un luogo,o con delle persone, non vorresti mai abbandonarlo/e

Wine bar restaurant ZAGO
Via San Giuseppe,51
Laipacco
tel.0432.1573985

I.Donati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *