• Sab. Giu 15th, 2024

VITTORIO SGARBI: RAFFAELLO Evento Cultura a Lignano Sabbiadoro presso Cinema Cinecity sotto L’ egida dell’ERT

Lignano Sabbiadoro, 7/2/2020

Meno male che c è chi studia le ricorrenze per farci conoscere le nostre eccellenze culturali. 

Così a 500 anni dalla morte di Raffaello,  tre ore di ‘lectio magistralis’ del prof. Vittorio  Sgarbi ce lo fanno sentire ancora vivo è presente 

Ieri sera al Cinecity di Lignano Sabbiadoro, gremito di appassionati del ‘Sapere’, una full immersion di espressioni artistiche , ha tenuto inchiodato il pubblico rapito dalla ricchezza delle immagini e dall’eloquenza dello studioso 

Le immagini delle opere del grande pittore urbinate mostrate in parallelo con quelle dei  suoi contemporanei e non , maestri e discepoli, hanno permesso di apprezzare l’evoluzione artistica del maestro della pittura rinascimentale 

 e di comprendere che il Rinascimento è stato un risveglio del Sapere , un movimento della cultura degli animi e dell’ arte 

L’ armonia, la perfezione , il tipo di colore usato , la geometria , le proporzioni , la simbologia  delle opere sono frutto di uno studio di Raffaello che Sgarbi ci ha dimostrato attraverso la comparazione di opere di artisti coevi di Raffaello e non. 

Il Papa Giulio II lo  volle in Vaticano per decorare  le sale del Vaticano 

Dopo aver  dipinto La scuola di Atene ,  che rappresenta la storia della cultura classica il Papa fu folgorato da cotanta bellezza , tanto che gli fece creare i suoi capolavori sovrapponendoli a opere preesistenti 

La grandezza di Raffaello è la sua capacità di rappresentare il Divino che vive e compenetra il mondo e l’universo , che ha creato tutto ciò che ci circonda e che fa procreare il  Figlio della Sapienza a immagine e somiglianza del Padre come viene rappresentato nella Madonna Sistina . 

Raffaello ,artista di indiscussa eccellenza, colpisce non sempre in modo immediato l’osservatore 

E, come ha evidenziato Sgarbi ogni sua opera è frutto di uno studio minuzioso e metodico , che in ogni  fase della sua evoluzione lo ha portato a superare i suoi maestri quali Leonardo ,Michelangelo e altri 

Raffaello come gli altri artisti del Rinascento  hanno dato un impulso globale all’ evoluzione dell’ uomo ma per capirlo occorre studiarlo  o farselo presentare da esperti come il Vittorio Nazionale 

Ida Donati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *