• Gio. Mag 23rd, 2024

DAL PROSSIMO FINE SETTIMANA NELLA RIVIERA DEGLI ETRUSCHI (LI) IL 34. CAMPIONATO INTERAUTOSTRADALE

Riviera degli Etruschi i ciclisti rappresentanti delle concessionarie delle autostrade italiane

LA PROSSIMA SETTIMANA NELLA RIVIERA DEGLI ETRUSCHI (LI) IL 34. CAMPIONATO INTERAUTOSTRADALE DI CICLISMO
DAL 18 AL 24/5 I CICLISTI DELLE SOCIETA’ CONCESSIONARIE DELLE AUTOSTRADE ITALIANE SULLE STRADE DEL LITORALE LIVORNESE
Saranno da sabato (18/5) già a provare sulle strade della Riviera degli Etruschi i ciclisti rappresentanti delle concessionarie delle autostrade italiane, che da lunedì 20 maggio, a venerdì 24 maggio, daranno vita al 34. Campionato Italiano Inter autostradale di Ciclismo. Denominato appunto ‘Riviera degli Etruschi’. Si tratta di una manifestazione ormai consolidata tra gli appuntamenti per gli appassionati del pedale, che stavolta farà base a San Vincenzo (LI). La ridente cittadina balneare che anche il prossimo anno rappresenterà l’origine della Tirreno- Adriatico. Le edizioni precedenti si erano svolte negli anni più recenti a Peschici, in Puglia, a Rio Marina, all’Elba, a Grottammare, nelle Marche. La manifestazione, alla quale parteciperà un centinaio di concorrenti, è organizzata dal Velo Club San Vincenzo, con la collaborazione del Gruppo ciclistico FIS Autovie Venete, presieduto dal friulano, Luca Morandini, che è pure presidente del Comitato organizzatore, e di Arcadia Dopolavoro Autostrade Bologna, assieme a Oro Vacanze, e con il patrocinio del Comune di San Vincenzo. Il Campionato sarà aperto da una prova cicloturistica, nella mattinata di lunedì 20 maggio, che precederà la cronometro a squadre, prevista nel pomeriggio. Martedì 21 maggio sarà la volta della mountain bike-cross country. La prova, di 4 chilometri, si svilupperà anche attraverso il passaggio nel Velodromo del Veloclub San Vincenzo. Mercoledì 22 maggio la gara su strada. Giovedì 23 maggio riposo, anche per permettere ai ciclisti e agli accompagnatori di visitare la Riviera e il suggestivo entroterra. Venerdì 24 maggio il gran finale, con la cronometro individuale, che anche negli anni passati ha deciso il risultato finale. E alla sera, alle 21.30, le premiazioni al Garden Club di San Vincenzo (LI), che rappresenterà la base logistica della manifestazione. Tra i probabili protagonisti, la squadra Autostrada del Brennero e quella di Autovie, tra le società. Rubini e Tonelli, di Autocamionale della Cisa, Mori, di Arcadia, Mauro e Cavallini, di Autovie, Smerieri, di Brennero, nella individuale, Serena Mantoani, di Autovie, nella femminile. Mentre sono aperte le sfide per il titolo tricolore nelle diverse categorie.
L’Ufficio Stampa
Carlo Morandini

Il Campionato Italiano Interautostradale è riservato ai dipendenti autostradali in servizio effettivo o pensionati. La parte organizzativa è curata dal Velo Club San Vincenzo, con la collaborazione del FIS Autovie Venete e di Arcadia Dopolavoro Autostrade Bologna. Il Comitato organizzatore è presieduto da Luca Morandini, del FIS Autovie Venete. Base logistica e premiazioni al villaggio ‘Garden Club di      San Vincenzo (LI).
Info media: 0039 335 370816
localhost