• Mar. Mar 28th, 2023

FVG GOURMET: SCOPPIETTANO COME I FUOCHI D’ARTIFICIO GLI APPUNTAMENTI GOLOSI NELL’ESTATE DEL FVG

Il giardino de La Taverna di Colloredo di Monte Albano; Beniamino Zidarich;

DAL CARSO ALLA RIVIERA FRIULANA, DA PREPOT (TS) A PRECENICCO (UD) EVENTI E APPUNTAMENTI
È un giovedì davvero intenso, quello di domani, 4 luglio, per gourmet e appassionati del Friuli Venezia Giulia. A cominciare dal Carso, dove, a Prepotto di Duino Aurisina (TS), alle ore 19, nell’Azienda Agricola Zidarich, ultimata di recente con la splendida realizzazione della cantina in grotta e l’altrettanto suggestivo terrazzo che consente di spaziare con lo sguardo sull’intero Golfo di Trieste, da Punta Salvore a Punta Tagliamento, sarà presentato il libretto ‘Le stagioni da Benjamin’ (Beniamino è il titolare dell’Azienda Vitivinicola). Sarà altresì inaugurata la mostra dell’architetto Paolo meng sul Carso e la cantina Zidarich, che ha progettato. Indirizzo: Prepotto, nr 23.
In collina anche l’appuntamento delle 20,30 con la musica, l’alta cucina, i grandi vini e la musica di pregio. che prosegue i giovedì musicali che si rinnoveranno per l’intera estate. A Colloredo di Monte Albano (UD), sul suggestivo giardino del Ristorante La Taverna, Piero e Matilde Zanini propongono una serata musicale rivolta agli appassionati del jazz e dello swing. SI esibiranno infatti i grandi Bug Lou & Tommy Sancton da New Orleans.
Altrettanto accattivante il menù: La bufala in variazione di pomodoro e il suo gelato; La nostra parmigiana di melanzane in bicchiere; Raviolo d’estate su crema di basilico e pinoli; Filettino di vitello rosolato, salsa al balsamico e zucchine dell’orto; un intermezzo ‘Aspettando il dolce’, e infine Cialda con crema chantilly e frutti di bosco. I vini: Ribolla brut ‘Modolet’ Cantina Angoris, Sauvignon Azienda Branko, Pignolo Az. Agr. Ronco delle Betulle, Moscato d’Asti Cantina Paolo Saracco.
Anche nella Riviera Friulana si diffondono gli appuntamenti del giovedì. Domani sera a Ristorante 900 all’Isola di Palazzolo dello Stella (UD) Carlo Piansentin dà l’avvio all’AperiCena del giovedì. Aperitivo lungo, musica, cena e dopocena: dal calar del sole ai cinerei raggi della luna, dalle bollicine al mojito, e scherzosamente dal pane e salame al fritto misto. Una serata free per intrattenere anche chi rientra, o è, al mare.
Aperitivo particolare anche all’Azienda Agricola Zaglia (Agriturismo), ma la domenica. Si inaugura infatti domenica 7 luglio l’AperiDomenica, che Giorgio Zaglia, tra l’altro vicepresidente della DOC Friuli Latisana, propone a Precenicco, sulla strada statale 14 in prossimità del gran bivio delle Crosere della SR 354 e del Casello autostradale (A 4) di Latisana.
Zaglia intende così presentare il nuovo assetto della cucina, che si avvale di una new entry fresca e importante: il cuoco è il venticinquenne Besmir Jangu, di origini albanesi, specializzatosi nella Riviera Friulana. Il suo maestro è stato infatti Luigi Zago, lo chef gestore del ristorante Al Casone del Golf Club di Primero di Grado (GO). Che è originario di Palazzolo dello Stella. Uno dei primi cuochi rivieraschi ad essersi affermato in Italia e all’estero. Di Besmir abbiamo apprezzato il gustoso Orzotto con salsiccia e zucchine, con lo Chardonnay frizzante ‘Solis’; i delicati Tortelli ripieni di fagiano, con il Cabernet Franc 2012; la succulenta Anatra in umido, con il Refosco 2012, ottimo anche per le Costicine di agnello con patate. Ma anche il biancomangiare e salsa di pesche, con lo spumante rosè.
Carlo Morandini