• Gio. Mag 23rd, 2024

I VELISTI LIGNANESI SONO AI MONDIALI SNIPE IN BRASILE

velisti dello Yacht Club Lignano

Non si ferma con l’arrivo dell’autunno l’attività dei giovanissimi velisti dello Yacht Club Lignano. Che anzi, proprio in questo periodo sono ancor più impegnati nelle regate nel Golfo di Trieste, ma anche oltre oceano. Infatti, Michele Meotto e Alberto Cassandro sono impegnati nei mondiali juniores della classe Snipe, in corso in Brasile, a Rio De Janeiro. Lo Yacht Club Lignano, quest’anno, aveva portato sempre Michele Meotto fino ai campionati europei e mondiali della classe Laser 4.7, svoltisi in Ungheria. Assieme a questi due promettenti giovani velisti friulani, per tutta l’estate si sono preparati anche i velisti più piccini. Che hanno utilizzato quale base il Wind Village, allestito sull’arenile di Sabbiadoro. L’attività formativa del sodalizio è tenuta da diversi anni da Alberto Zoccarato e Massimo Verardo, quest’ultimo, da alcuni mesi eletto presidente dello Yacht Club. Con risultati brillanti, che hanno visto i piccoli velisti friulani a conquistare titoli tricolori e imporsi fino ai vertici delle qualificazioni internazionali. Facendo tesoro dell’esperienza, nata sempre sulla spiaggia lignanese, sviluppata per decenni da Elia Zoccarato. Dalla quale si svilupparono i grandi successi della vela lignanese, impostasi tra l’altro, per ben cinque volte, alla Barcolana. Per passare alle fasi successive della formazione, i velisti in erba si sono sfidati nelle acque antistanti l’arenile. Anche in condizioni di vento e mare che, con imbarcazioni di piccole dimensioni, sarebbero state impegnative anche per gli adulti. A imporsi su tutti è stata la promettente Laura Michielin. Mentre Riccardo Borsetti ha vinto tra gli allievi del corso di perfezionamento…

Nella foto dei tre giovani sul podio Meotto è al centro
Nella foto dei tre giovani sul podio Meotto è al centro

Carlo Morandini