• Mer. Feb 28th, 2024

LIGNANO SABBIADORO (UD)/ESTATE: NUMEROSI INTRATTENIMENTI AL VILLAGGIO TURISTICO GE.TUR. APERTI ANCHE AI VISITATORI ESTERNI ALLA STRUTTURA

UN CARNET DI APPUNTAMENTI INTENSO E VARIO PER OSPITI ESIGENTI DOMANI MAXISCHERMO PER LA PARTITA DELL’ITALIA
Teatro, cinema, musica dal vivo, spettacoli per i bambini, bande musicali: sono le numerose occasioni di intrattenimento che allieteranno le serate degli ospiti del Villaggio Turistico Ge.tur di Lignano Sabbiadoro nel corso dell’estate. Aperte anche al pubblico esterno. Carlo Alberto, forte della sua esperienza maturata nella  Riviera Romagnola, e Davide , anche lui esperto con trascorsi in vari Villaggi Turistici, sono i responsabili dell’animazione, e lavorano intensamente per far trascorrere in modo piacevole, e anche costruttivo, le giornate dei turisti, sportivi e non, del Villaggio della pineta di Lignano  Sabbiadoro. Proponendo serate danzanti e culturali, o pacchetti di escursioni nell’entroterra per i turisti più curiosi, e tenaci nell’affrontare giornate così calde e afose come lo sono state quelle di questo mese di giugno 2012. Quest’anno vicino al Residence Onda Blu del Villaggio Turistico Ge.Tur. è stato allestito un palco  per ospitare gli artisti che si alterneranno durante questa calda estate per mostrare la propria arte. Ecco il programma che si ripeterà ogni settimana: il lunedi cinema all’aperto, il martedi animazione, il mercoledi  musica con disk jockey, il giovedì musica dal vivo con dei gruppi di musicisti della nostra regione e non. Il venerdì l’immancabile karaoke, ma, udite-udite, con musica dal vivo; il sabato  concerti con bande musicali dell’ANBIMA (Associazione Nazionale Bande Italiane Musicali Autonome – sito web www.anbimafvg.it), che daranno il loro contributo all’estate. Non mancheranno i burattinai con artisti nostrani per i più piccini. Ma che sapranno divertire anche gli adulti che vorranno tornare per qualche minuto bambini. Vicino al palco, abbellito con i fiori che il Direttore del Villaggio Turistico Ge.Tur. ha voluto siano a impatto ‘0’, che ha personalmente trapiantato nelle vaschette di legno, e che provengono da un’azienda della Riviera Friulana nota per essere la prima in Italia a produrre tutta l’energia necessaria alla filiera aziendale ricavandola da fonti rinnovabili. E che quindi ben si sposano con la filosofia della nuova gestione del Villaggio. Gestione, che si propone di valorizzare innanzitutto le qualità territorio di appartenenza, e con esso la Riviera Friulana e il suo entroterra, proponendo cibi e vini del posto.
Accanto al palco sarà altresì allestito un piccolo Kinderheim, per intrattenere i più giovani visitatori del Villaggio, sorvegliato dalle gentili animatrici del Villaggio.
Villaggio che non dimentica la sua storia e la sua identità. All’origine si trattava infatti semplicemente di una colonia elioterapica realizzata per ospitare famiglie in difficoltà. Per mantenere collegato al presente il filo della solidarietà che ha animato le origini della struttura, venerdì 6 luglio sarà organizzata una serata di beneficienza con la collaborazione dell’associazione Velica Alto Adriatico, nell’ambito delle manifestazioni per il campionato europeo di vela, e del supermercato PAM di Lignano, destinandone il ricavato all’associazione Lignano in Fiore.
Nel frattempo, Carlo Alberto e Simone, i responsabili dell’animazione, stanno già gettando le basi per gli eventi che caratterizzeranno l’autunno e le festività natalizie e di fine anno del 2012.
E nel frattempo, come nei giorni scorsi, domani, un maxischermo nei pressi del palco accanto al residence Onda Blu consentirà di seguire la finale degli europei di calcio che vedrà per protagonista la nazionale azzurra.
L’Ufficio Stampa
Ida Donati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *