• Mer. Feb 28th, 2024

RIVIERA FRIULANA: L’IDEA RIVIERASCA A ‘LA VITA NEI CAMPI’ IN UN’INTERVISTA A CARLO MORANDINI DI MARCO BUZZIOLO DOMENICA SCORSA SU RADIO UNO

IL SERVIZIO DI 3’50” SEGUITO NELL’INTERO NORD EST E IN DIVERSE PARTI D’ITALIA
Un ampio servizio sulla Riviera Friulana è stato dedicato domenica scorsa da Marco Buzziolo nell’ambito della popolare trasmissione radiofonica della Rai del FVG, La Vita nei campi. Buzziolo, che da due anni conduce la trasmissione e guida la Redazione Rai di Udine, ha intervistato nell’ultima puntata dell’anno 2012 il Presidente dell’Associazione Culturale no profit La Riviera Friulana, Carlo Morandini. Buzziolo e Morandini hanno diffusamente parlato dell’idea rivierasca, concretizzata con la realizzazione del libro del giornalista e scrittore Morandini. Il quale ha battezzato l’area compresa tra i fiumi Tagliamento e Isonzo, la linea delle risorgive, e il litorale friulano, con l’appellativo solare e vantaggioso per un’adeguata comunicazione del territorio, che è: Riviera Friulana. Quindi con la costituzione dell’omonima Associazione culturale. Che si pone l’obiettivo di mettere in rete le peculiarità, le attrattive, le specificità dell’area. Associazione che è nata sotto la spinta di operatori enogastronomici, del commercio, della ricettività, e amministratori localo. La Riviera Friulana ha già iniziato l’opera di comunicazione del territorio: le due più importanti riviste della ristorazione e dell’enogastronomia della Germania hanno dedicato la scorsa primavera e lo scorso autunno diverse pagine all’idea rivierasca e al sodalizio. Mentre di recente la rete rivierasca, assieme ai suoi sapori, è stata presentata alla stampa agricola e agroalimentare del Veneto. Alla domanda di Buzziolo su che cosa ha stimolato questa sua iniziativa, Morandini ha risposto che uno dei problemi delle grandi realtà balneari della Riviera Friulana che rappresentano per il PIL del FVG la maggiore fonte di entrate fiscali, ma costituiscono anche una delle più importanti fonti di reddito e occupazione, si può individuare nella scarsità di comunicazione, soprattutto verso la Germania e l’Austria. Il servizio, nella trasmissione La Vita nei campi, che è stata avviata negli anni ’70 da Claudio Cojutti ed è seguita nell’intero Nord Est, ma in onde medie anche in diverse altre parti d’Italia, è durato 3’50”.

larivierafriulana®
Associazione Culturale no profit
La Riviera Friulana
33054 LIGNANO SABBIADORO  (UD-Italia)
www.larivierafriulana.it
Facebook: Riviera friulana ;
Tel. +39335370816