• Gio. Mag 23rd, 2024

3° VELA & VELA a Porto San Rocco (Muggia – Trieste) dal 7 al 10 aprile 2011 COMUNICATO STAMPA n.13:

ECONOMIA: A VELA & VELA’ UNA DELLE ANTEPRIME IN ASSOLUTO IDEATA DA UN PROGETTISTA FRIULANO.E’ MAURIZIO COSSUTTI, GIA’ PROGETTISTA TRA L’ALTRO DI COMETA, PRIMA DELLA EGEMONIA DI ALFA ROMEO

ECONOMIA:  A VELA &  VELA’ UNA DELLE  ANTEPRIME  IN  ASSOLUTO  IDEATA DA UN PROGETTISTA FRIULANO E’ MAURIZIO  COSSUTTI,  GIA’ PROGETTISTA TRA L’ALTRO  DI  COMETA,  PRIMA DELLA EGEMONIA DI ALFA ROMEO COSSUTTI MOLTO  SODDISFATTO  DELLO  SVILUPPO  DELLA FIERA DELLA VELA

Tra le anteprime in assoluto della 3.Vela & Vela una è frutto della capacità di innovazione friulana. Si tratta di Italia 19.98, realizzata da Franco Corazza, importatore degli X Yachts. È stata infatti progettata dall’ingegnere udinese, Maurizio Cossutti, che ha al suo attivo tra l’altro Cometa, che ha vinto la Barcolana prima della serie Alfa Romeo, costruita a Lignano Sabbiadoro (UD) al Marina Punta Faro, la serie M34, che ha vinto titoli italiani e iridati. Quasi a rappresentare un progetto innovativo per i 150 anni dell’Unità nazionale, è completamente italiana nell’idea, nelle risorse, nella realizzazione (il cantiere Baruffaldi) e un costo affrontabile per i diportisti. Con mire di qualità coerenti con gli standard europei. “Il nostro obiettivo – ha spigato Cossutti – è quello di realizzare, dopo questo 11 metri, un 14 metri anche questo tutto pensato a Nord Est”. Maurizio Cossutti, che ha l’orgoglio di avere visto affermarsi le proprie imbarcazioni anche appena messe in acqua, è entusiasta di Vela & Vela: “è quello che mancava al nostro settore perché è finalmente l’unico salone interamente dedicato alle barche sospinte dal vento; dove si possono vedere ma anche provare le barche”. Cossutti rileva che dal primo anno Vela & Vela ha triplicato la esposizione. E che i principali cantieri sono tutti presenti. Tanto che lui stesso ci teneva davvero a essere presente. Anche perché questa rassegna è molto vicina alla Slovenia e alla Croazia, che oltre a ospitare realtà diportistiche suggestive, grazie alla realtà costiera e insulare rappresentano un’attrattiva importante per i velisti. E un bacino d’utenza notevole e dinamico. Interessato alle novità del settore. “Occorre dare atto a Gennaro Coretti (l’ideatore di Vela & Vela – ha concluso Cossutti – che ha centrato le sue previsioni.
L’Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *