• Mar. Feb 27th, 2024

31.CAMPIONATO ITALIANO INTERAUTOSTRADALE DI CICLISMO SU STRADA E MOUNTAIN BIKE – CROSS COUNTRY

CICLISMO: ENTUSIASMANTE PROVA DI MOUNTAIN BIKE VINTA SUL FILO DI LANA DAGIANNI MUNARI DOMANI LA CORSA IN LINEA A VIESTE

Hanno corso con il sole, finalmente, gli atleti del 31.Campionato italiano di ciclismo su strada, mountain bike e cross country, in svolgimento tra Peschici e Vieste, sul Gargano. E ciò li ha caricati notevolmente, tanto da consentire loro performance rilevanti nella prova odierna, di mountain bike – cross country. Il percorso, un circuito di 5 km da ripeter tre volte, si è rivelato selettivo,. Ma al tempo stesso entusiasmante, sia per lo scenario nel quale si articolava, che per le sue caratteristiche tecniche, tra le pietraie e i pratoni della costa garganica. A vincere la tappa odierna è stato il favorito, Ganni Munari, della società Brescia, Verona, Vicenza, Padova (BS/VR(VI/PD). Ma sul filo di lana. E’ infatti stato seguito a soli 18 secondi da Maurizio Antonucci, della società Arcadia. Più staccati, a oltre due minuti dal vincitore, Stefano Corato, dell’ANAS, Cristian Bolzon, e Luca Morandini, del FIS Autovie Venete Bike Store, quinto per soli 5 secondi. Nella classifica a squadre, dopo la seconda giornata è in testa Autobrennero. Che grazie alla prestazione di Munari è seguita dalla BS/VR(VI/PD e da Autovie Venete. Nella classifica per società tra le Mountain bike è al comando Autovie Venete, davanti all’Autobrennero e alla BS/VR(VI/PD. Domani a Vieste il circuito da ripetere due volte della gara in linea. Per un totale di 44 km. Giovedì riposto. E venerdì la cronometro individuale, 7,5 km nella foresta umbra.

                                                                                                   L’Ufficio Stampa

                                                                                                    Carlo Morandini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *