• Sab. Giu 15th, 2024

AFFOLLATE LE PREMIAZIONI DEL 4.CARNIA ALPE RONDE RALLY POLIZIE

L’ASSESSORE REGIONALE ALLO SPORT, ELIO DE ANNA ESPRIME IL COMPIACIMENTO DELLA REGIONE PER LA RIUSCITA DELLA MANIFESTAZIONE

L’ASSESSORE REGIONALE ALLO SPORT, ELIO DE ANNA ESPRIME IL COMPIACIMENTO DELLA REGIONE PER LA RIUSCITA DELLA MANIFESTAZIONE

Affollata la premiazione del 4.Carnia Alpe Ronde Rally Polizie, svoltasi in piazza XX Settembre, nel cuore di Tolmezzo. La numerosa partecipazione alla festa finale, svoltasi nel tendone allestito in piazza anche in occasione della festa di San Martino, spostata rispetto alla location prescelta in precedenza a causa dei ritardi che la gara ha subito a causa degli incidenti, pur senza conseguenze, nella speciale, ha dimostrato come questo appuntamento agonistico di chiusura della stagione 2011 sia sempre più sentito dai driver di ogni età. E specialmente dai giovani. Che si sono trattenuti a Tolmezzo per la cerimonia di consegna delle coppe e dei riconoscimenti nonostante le condizioni climatiche sempre più autunnali. Alla cerimonia, condotta dal Presidente dell’Autoclub nazionale delle Forze di Polizia, il sodalizio organizzatore del rally, Angelo Rossi, hanno preso parte tra gli altri i sindaci di Tolmezzo, Dario Zearo, e di Lauco, Dionisio Olivo, l’assessore allo sport del Comune di Tolmezzo, Francesco Martini, il dirigente del Commissariato di Polizia di Tolmezzo, Alessandro Miconi, il dirigente della Polstrada di Tolmezzo, Cilento, il delegato provinciale della CSAI, Tiziano Tonial. Per l’occasione, l’assessore regionale alla Cultura, Sport, Relazioni Internazionali, Elio De Anna, che ieri era presente alle fasi preliminari del 4.Carnia Alpe Ronde Rally Polizie, ha voluto oggi esprimere agli organizzatori dell’Autoclub Nazionale delle Forze di Polizia, presieduto da Angelo Rossi, per le premiazioni, il compiacimento proprio e della Regione per la riuscita della manifestazione. Che ha coinvolto il tolmezzino e le vallate, concorrendo a promuovere anche a livello turistico l’intero territorio della Carnia e dell’intero Friuli Venezia Giulia. Il Carnia Alpe Ronde, ha concluso De Anna, anche per la sua efficacia e il suo radicamento sul territorio, è stato sostenuto dalla Regione e lo sarà anche nel 2011

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *