• Mar. Feb 27th, 2024

AUTO: DOMANI A PADOVA PREMIAZIONE CHALLENGE PILOTI POLIZIE

IL POLIZIOTTO FRIULANO CROZZOLI IL 22. CHALLENGE INTERNAZIONALE RALLY
ALLA POLIZIOTTA PADOVANA TOBALDO IL TITOLO TRA I NAVIGATORI  AL FINANZIERE ANCONETANO BUTTOLETTI IL 12. CHALLENGE VELOCITA’
Si svolgerà domani sera a Padova, al ristorante ‘Amici miei’, la cerimonia di premiazione del 22. Challenge Internazionale Rally Polizie e del 12. Challenge Velocità Polizie, le speciali classifiche ideate dall’Autoclub Nazionale delle Forze di Polizia per porre in luce l’impegno dei driver e dei copiloti dei vari corpi delle forze dell’ordine. I quali trovano nello sport del volante l’occasione per ottimizzare e valorizzare le proprie capacità di guida, da porre al servizio di tutti i cittadini sulle strade di ogni giorno. L’ACNFP è stato fondato 25 anni fa,  è presieduto da Angelo Rossi, e mai come quest’anno ha visto riconosciute le capacità formative delle manifestazioni che organizza. Ma anche del percorso agonistico prescelto dai piloti-poliziotti, che li mette non solo a confronto con i driver non facenti parte delle forze dell’ordine, ma che li ha visti prevalere più volte a livello assoluto nelle gare non riservate.Crozzolipalco-idrjia Ne è un esempio il vincitore del 22 Challenge Internazionale Rally Polizie, trofeo Giovanni Franchini, dedicato a un driver poliziotto prematuramente scomparso, che è il maniaghese (PN) Marco Crozzoli. Il poliziotto friulano, in servizio a Mestre, insignito dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica per un coraggioso intervento nel maxitamponamento verificatosi nella nebbia lungo l’Autostrada A 4, ha infatti vinto in assoluto l’Alpe Adria Rally Cup, il campionato internazionale che contempla gare in Italia, Austria e Slovenia, sbaragliando gli avversari con una Opel Astra contro vetture molto più potenti. Auto che Crozzoli gestisce e mette a punto in prima persona. Sono un esempio dell’efficacia del lavoro di team del club anche i risultati di altri driver delle polizie. Titoli CSAI, ovvero di valore assoluto, sono infatti stati vinti da Giuseppe Agnello, primo nella classe Gt2 2000 Trofeo Italiano Velocità in Montagna (T.I.V.M. Nord). Da Abramo Antonicelli , 1. assoluto nel Campionato Italiano Velocità in Montagna Gruppo Superstars; 1. assoluto nel Trofeo Velocità in Montagna Gruppo Superstars Nord Sud; 1. di classe E1 nel Trofeo Italiano Velocità in Montagna Italia oltre 3000 (Sud). Da Gianni Loffredo, 1. assoluto  Gruppo Racing Start Trofeo Italiano Velocità in Montagna (Sud). Da Claudio Pio, 1. assoluto Gruppo E3 N Trofeo Italiano Velocità in  Montagna (Nord). Marco Crozzoli, oltre a vincere l’Alpe Adria Rally Cup, ha dominato anche nel Challenge Internazionale Rally delle Polizie, regolando il carabiniere di Bassano del Grappa Pierdomenico Fiorese, e il carabiniere Udinese, Sergio Graffi. Tra i navigatori, successo rosa della padovana Oriella Tobaldo, della polizia di Stato. Secondo il poliziotto bresciano Angelo Morelli. Tra i navigatori simpatizzanti, primo Francesco Zannoni. Domani sera sarà premiato ancheil 12. Challenge Velocità Polizie, che è andato al finanziere anconetano, seguito dal poliziotto potentino Graziano Buttoletti, e dal poliziotto salernitano Gianni Loffredo. Tra gli equipaggi-poliziotti stranieri successo dell’italo-belga Franco Arlotti.
L’Addetto Stampa
Carlo Morandini
Udine, 15 febbraio 2013.

RALLY POLIZIE EUROPEE – CHALLENGE INTERNAZIONALE DELLE POLIZIE –
AUTO MOTO RADUNO INTERNAZIONALE FORZE DI POLIZIA SQUADRA CORSE
I – 33100 – UDINE – Via Gaeta 31 – Tel. e Fax. 0039.0432.532.705 C.F. 01365650280

A.C.N.F.P.
AUTO CLUB NAZIONALE
DELLE FORZE DI POLIZIA
Licenze CSAI: Or 56488 – Sc.26386
www.acn-forzepolizia.it – info@acn-forzepolizia.it
Udine, 23 ottobre 2012
Fondata nel 1987

RALLY POLIZIE EUROPEE – CHALLENGE INTERNAZIONALE DELLE POLIZIE – CARNIA ALPE RONDE/RALLY POLIZIE
AUTO MOTO RADUNO INTERNAZIONALE FORZE DI POLIZIA – TROFEO FRIULI VENEZIA GIULIA – SQUADRA CORSE
I – 33100 – UDINE – Via  Magenta 14 – Tel. e Fax. 0039.0432.600.418  C.F. 01365650280