• Mar. Lug 23rd, 2024

AUTO: DOMANI IL VIA DA GEMONA (UD) DEL RALLY RONDE ALTO FRIULI CON CLAUDIO DE CECCO E IL CAMPIONE SLOVENO, ALEKS HUMAR

AUTO: GIA’ OGGI SI ANIMANO LE VALLATE DEL GEMONESE E DEL TARCENTINO PER IL 2°RALLY RONDE ALTO FRIULICOMUNICATO STAMPA N.10

COMUNICATO STAMPA N.10
fotoSi stanno già animando le vallate del gemonese e del tarcentino, e la zona collinare, per l’avvicinarsi dello start del 2.Rally Ronde Alto Friuli/Luca Birarda (RRAF). Che prenderà il via domattina, alle ore 8,01, dalla piazza del Ferro di Gemona del Friuli (UD). Le condizioni meteo primaverili, che da diversi anni non coincidevano con l’arrivo della bella stagione, e per esempio anche lo scorso anno avevano creato incertezza nelle previsioni dell’esito della gara, ma anche tra i piloti per la scelta delle gomme da usare e dell’assetto delle vetture, quest’anno hanno già dissipato i dubbi agli appassionati del motorismo, e dei rallies in particolare. Che, si prevede, già oggi affolleranno le strade della corsa organizzata dall’Autoclub Nazionale delle Forze di Polizia, tutte su asfalto. Soprattutto il tratto della prova speciale, ‘Stella’, da Zomeais, a pochi chilometri da Tarcento, fino a Montenars, per una lunghezza di 10,250 km da ripetere quattro volte. Sono nel frattempo già centinaia le persone che sono strettamente legate alla macchina organizzativa della gara: concorrenti, meccanici, accompagnatori, componenti dei loro team, commissari di percorso, che hanno raggiunto la zona. Animando le attività ricettive e della ristorazione. Anticipando così la stagione turistica sul territorio interessato dal rally. Perché già oggi, infatti, si svolgono le verifiche sportive, dalle ore 9,30 alle 12,30, al Centro commerciale Le Manifatture, a Gemona in via Luigi Burgi. Quindi quelle tecniche, dalle ore 10 alle 14. Poi le vetture, che sempre oggi, dalle 13,30 alle 19, potranno effettuare le ricognizioni del percorso di gara, saranno depositate nel parco partenze ed essere ammirate dagli appassionati, dalle ore 17 alle 20, in piazza del Ferro. Domani la corsa prenderà il via sempre dalla piazza del Ferro di Gemona, alle ore 8.01. La prima vettura a sfilare sulla linea di partenza sarà la Peugeot 207 Super 2000 del campione friulano, Claudio De Cecco. Con Alberto Barrigelli, per il team Motor in Motion. A De Cecco il ruolo del protagonista assoluto, stimolato dai fans della zona. Ma anche il compito di difendere il primato acquisito lo scorso anno davanti a piloti tutti italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *