• Mer. Feb 28th, 2024

COLLINA FRIULANA: SI RINNOVANO GLI APPUNTAMENTI DEL GIOVEDI’ CON LA BUONA MUSICA, L’ALTA CUCINA E I GRANDI VINI

A COLLOREDO DI MONTE (UD) ALBANO OGNI SETTIMANA CENA DI NOTE

Un giardino collinare fiorito e appena rinfrescato dalla brezza della sera. Musica coinvolgente e da ‘essai’. Alta cucina e grandi vini friulani. Ed ecco il gradito rinnovarsi delle serate degustazione e musicali a Colloredo di Monte Albano (UD). Dove la ricetta ideata alcuni anni fa da Piero e Matilde Zanini non manca di affascinare gli appassionati della buona musica e i gourmet. L’appuntamento è, tempo permettendo, settimanale per l’intera estate. Ed è stato aperto dalla Cena di note con i The Happy Pals New Orleans Orchestra. Che hanno inframezzato gli assaggi e gli aromi con l’immortale musica swing. Il menù prescelto dagli Zanini è stato certo estivo. Ma non ha trascurato, assieme ai sapori del mare, quelli della tradizione. Così per i vini, andati dal tradizionale alla ricerca extraregionale. Infatti, dopo il saluto della cucina, il peperone alla piemontese farcito al tonnè e le animelle e cappesante dorate su crema di basilico e pinoli tostati sono state ben sostenute dalla Ribolla gialla Ronco delle Betulle. Così com’è stato per i ravioli di pesce stocco e liquido di piselli freschi. E  per i mezzi paccheri ripieni di zucchine primo fiore salsa al dolce latte. Ed ecco spuntare dalla tradizione nostrana più antica il delicato coniglio, preparato in due cotture con punte di asparagi verdi e zabaione allo sclopit. Che ha richiesto un morbido Schioppettino Antico Broilo. Vin dolce per la catalana di ciliegie: Santalussia Custoza passito Cantina di Custoza. E felice estate di profumi e sapori dalla collina friulana.
Carlo Morandini
MENTARE: SFIDE PER IL FUTURO SVILUPPO DEL SETORE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *