• Sab. Apr 13th, 2024

I sapori della Carnia sposati alla birra friulana in alta quota

Tornanti e salite , guidiamo per le strade delle Alpi Carniche in una giornata estiva che di estivo ha solo il nome . Ciononostante si è svolta regolarmente la festa tradizionale “fasin la mede” che mira a far conoscere i segreti della tradizione della fienagione  Arriviamo quasi in cima allo Zoncolan , 1600 metri e ci fermiamo lì’, alla ‘sorgente di Laugiane’ , qui vicino c’è ‘ una sorgente di acqua limpida da cui prende il nome lo chalet . Un tempo baita , rifugio per gli sciatori , ora completamente rifatto con stile , eleganza , e’ il ‘Sorgente di Laugiane Restaurant&apartments ‘ www.laugiane.it con annessa SPA, dal quale si può ammirare un panorama mozzafiato sulla Valle del But e sulla skyline alpina . Arriviamo giusto in tempo per la degustazione e presentazione di una birra tutta friulana : la birra Gjiulia ( www.birragjiulia.com) nella sala del ristorante ben arredato molto accogliente , tutto rifinito in legno chiaro che profuma ancora di nuovo ,illuminato con luci calde molto rilassantiIl nostro sommelier ci racconta due parole sul birrificio, i cui proprietari sono anche dei vignaioli in quel di Cividale del Friuli cioè i fratelli Zorzettig, le cui birre prendono il nome dalla rosa dei venti, caratterizzata da una presenza molto fine di gas di fermentazione che consente di apprezzarne al meglio gli aromi. Ecco alcuni piatti presentati : ANTIPASTI

imageCarpaccio di manzo ; Cestino di frico con i funghi
Abbinati con la Birra Gjiulia Bianca Eest
Www.birragjiulia.com

PRIMI :
Non cjalsons ; Tagliatelle alle More
abbinati alla birra Gjiulia bianca NORD
SECONDO
Non poteva mancare il frico con la polenta abbinato alla Gjiula Nord

La gestione attuale e quella di Enrico Gelodi e lo staff Pilutti’s, che fanno sia la squisita carne della steak house ma anche menù di carne e pesce
Tutto la staff e ‘ a disposizione per ogni esigenza della propria clientela , trasferimenti compresi , indispensabili nella stagione invernale perché il locale si troverà immerso nelle nevi : e’ infatti al centro della pista nr.2 dello Zoncolan.
E se d’estate ci si arriva per una comoda strada, d’inverno lo si raggiunge con sci ai piedi, oppure con la motoslitta o con il gatto delle nevi
Una garanzia per la tranquillità del posto .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *