• Sab. Apr 20th, 2024

LE TERME DI LIGNANO AMPLIANO L’OFFERTA RIVIERASCA

DAL 1960 PUNTO DI RIFERIMENTO DEL TERMALISMO LEGATO ALLA TALASSOTERAPIA E AL BENESSERE
Le Terme di Lignano hanno aderito alla rete rivierasca. L’Associazione culturale no profit La Riviera Friulana La Riviera Friulana sta così ampliando il mosaico dell’offerta turistica, culturale, agroalimentare, enogastronomica, del benessere, che fa riferimento al territorio compreso tra il corso dei fiumi Tagliamento e Isonzo, la linea delle risorgive friulane, e il litorale adriatico. La struttura termale della grande spiaggia adriatica è attiva dal 1960 a Lignano Pineta, proprio nel punto di congiunzione tra l’arenile lignanese, e l’area verde e la pineta che si sviluppano fino alle foci del Tagliamento. E’ contigua al complesso del Kursaal, inizialmente pensato per ospitare il Casinò di Lignano Sabbiadoro e poi vocato agli spettacoli e all’intrattenimento dei giovani, nella zona ‘in’ di Lignano e nell’immediata prossimità della spiaggia. Lignano è per antonomasia la città della balneazione, con la spiaggia che per oltre sette chilometri delimita il lato meridionale della sua suggestiva penisola. Così, le Terme di Lignano hanno saputo fin dalla fondazione valorizzare i benefici della talassoterapia, che è la cura di numerose patologie fondata sulla combinazione delle componenti delle quali la natura ha dotato Lignano, e che non a caso proprio negli anni ’60 qualcuno ha ribattezzato aggiungendovi il sostantivo di Sabbiadoro. Che sono le risorse dell’ambiente marino, ovvero: il clima, l’acqua di mare, le alghe, i fanghi, il sole. Provare l’emozione di immergersi nell’acqua di mare della piscina riscaldata a 34 gradi, è come provare la sensazione di ritrovarsi nel liquido amniotico. Avvolti in un elemento di benessere capace di scaricare la tensione e le tossine della vita di ogni giorno. Le Terme di Lignano si sviluppano su un’area in prossimità alla battigia consente di trarre beneficio anche dall’aria intrisa di sali minerali. Oltre alla disponibilità di specialisti nelle malattie dermatologiche, articolari, respiratorie, che possono agevolare l’efficacia delle cure con prescrizioni adatte. Vi è possibile dedicare parte della propria giornata delle vacanze a Lignano Sabbiadoro alla cura della persona. Come pure al wellness e al fitness. Mentre vi sono programmati corsi di pilates e di yoga, che si svolgono nel giardino, per una full immersion nella natura che circonda le Terme di Lignano. Rivolto al pubblico femminile, e in parte a quello maschile, ecco il centro di estetica, parte integrante dello stabilimento, che offre tutte le prestazioni per la cura del viso e del corpo, e dispone di idromassaggi terapeutici e rilassanti. Come rilassanti sono i massaggi shiatsu e ayurveda ai quali si affiancano trattamenti…  E tra manicure e pedicure, pulizia del viso, massaggi, è possibile il ristoro al confortevole bar delle Terme. Le Terme di Lignano, in virtù dell’accordo tra i due sodalizi, associandosi alla Riviera Friulana hanno aderito anche al Club Wigwam Italia, e praticheranno ai tesserati Wigwam lo sconto del x per cento sulle prestazioni praticate.
Carlo Morandini