• Mar. Lug 23rd, 2024

RIVIERA FRIULANA: I VINI E LA CUCINA RIVIERASCA CONQUISTANO ANCHE IL BACCALA’

SUCCESSO DELLA SERATA MARANESE DELLA CONFRATERNITA FRIULANA DEL BACCALA’ CON I VINI RIVIERASCHI

Ha riscosso successo la serata dedicata alla Confraternita friulana del Baccalà a Marano Lagunare (UD), nel corso della quale le pietanze preparare dallo chef Giorgio Dal Forno, del ristorante Ai tre canai, sono state abbinate ai vini della Riviera Friulana. Non semplicemente baccalà, ovviamente, ma sapori stagionali e la creatività di Dal Forno hanno convinto i numerosi commensali. I viticoltori delle tre DOC, Friuli Latisana, Friuli Annia e Friuli Aquileia, erano rappresentati nell’occasione da Cristian Beltrame, titolare della tenuta Beltrame di Bagnaria Arsa. Il quale ha ribadito l’opportunità di promuovere l’intero territorio rivierasco attraverso una unica denominazione. Il vigneto rivierasco, secondo Beltrame possiede le carature per sposare con efficacia i piatti della cucina del litorale e non solo. Sull’idea rivierasca si è espresso con favore anche il presidente della Commissione regionale della Salute del Friuli Venezia Giulia, Paride Cargnelutti. Mentre a ripercorrere le fasi dell’attività della Confraternita del baccalà, che sta valorizzando un elemento della tradizione friulana, qual è appunto lo stoccafisso, ancorché non appartenente alla fauna dei nostri mari, è stato il presidente, Meret. Lo stoccafisso utilizzato da Dal Forno per le pietanze era della qualità pregiata Ragno, battuto con procedure meccaniche nell’antico molino Di Bert di Codroipo. Che peraltro è la sede della confraternita. I delicati antipasti di baccalà in ‘savor’ con scaglie di mandorle e riso soffiato e lo spiedino di baccalà in pastella morbida al rosmarino, e cilindro di polenta fritta e alghe fritte sono stati serviti con lo spumante Pinò secco, di Giorgio Zaglia, DOC Friuli Latisana. I gustosi ravioli di baccalà con salsa di mais al formaggio e mela renetta si sono accostati con successo al Pinot Grigio 2009 di Sergio Bortolusso, DOC Friuli Annia. Il croccante trancio di baccalà e croccanti di mais, cotto in olio extravergine di oliva e maionese di rucola e pinoli si è sposato con il Friulano 2009 di Cristian Beltrame, DOC Friuli Aquileia. La polenta macinata a pietra con il tradizionale baccalà dei Tre Canai è invece stato proposto con il Refosco 2009 di Baccichetto, DOC Annia.

Carlo Morandini

A.R.G.A. FVG

via Dante, 80/2

33037 Pasian di Prato (Ud) Italy

Tel.: 0039 335 370816

Sito: HYPERLINK “http://www.argafvg.it” www.argafvg.it Email: HYPERLINK “mailto:argafvg@email.it” argafvg@email.it Skype: charliesette

A.R.G.A. FVG

Associazione Regionale Giornalisti Agricoli, Agroalimentari, Enogastronomici, dell’Ambiente e Territorio del Friuli Venezia Giulia

aderente all’UNAGA

Unione Nazionale

delle ARGA

VISITA IL NOSTRO SITO:

HYPERLINK “http://www.argafvg.it” www.argafvg.it

Il contenuto di questa e-mail è rivolto unicamente alle persone alle quali è indirizzato, e può contenere informazioni la riservatezza delle quali è tutelata. Sono vietati la riproduzione e l’uso di questa e-mail in manzanza di autorizzazione del destinatario. Se avete ricevuto questa e-mail per errore vogliate cortesemente comunicarcelo. This e-,ail is intended only for the person or entity to which is addressed and may contain information that is privileged, confidential or otherwise protected from disclosure. Copyng, dissemination or use of this e-mail ort he information herein by anyone other than the intended recipient is prohibited. If you have received this e-mail by mistake, please notify us immediately.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *