• Mar. Feb 27th, 2024

RIVIERA FRIULANA: IL GELATO DI PREGIO VESTE L’ABITO DELLA SOLIDARIETA’ E DEL VOLONTARIATO DOMENICA A LIGNANO SABBIADORO ‘GUSTO MEDITERRANEO’ DEDICATO ALLA RACCOLTA FONDI PER L’AFDS E L’ADO

A PINETA GIORGIO DE’ PELLEGRIN DEDICHERA’ UNA SUA SPECIALITA’ ESCLUSIVA ALLA BENEFICENZA SANITARIA

foto

Giorgio De’ Pellegrin, da decenni apprezzato gelataio a Lignano Pineta, lungo il complesso di fabbricati commerciali chiamato ‘il treno’ di Pineta, negli anni ha ideato, stagione dopo stagione,nuovisaporiperilgelatoartigianale.Realizzatoprincipalmenteconprodottinaturali,genuini,possibilmenteakm0 esemprefreschi.Hacosìpotutoinserirenelsuo‘menù’di ghiottonerie del freddo, accanto ai gusti tradizionali, e internazionali, le creme, i gelati alla frutta, sapori che hanno subito fidelizzato i golosi nostrani, e in particolare quelli stranieri. Inserendo la cannella, la liquirizia. La menta che non è verde brillante, il limone che non è giallo, il pistacchio che non è verde perché non vengono usati coloranti artificiali. Anche basandosi sulla tradizione gelatiera locale, che per accontentare le attese dei turisti ha inventato quella che è ormai continentalmente nota come la ‘nafta’, perché il suo colore originario (panna montana, amarena, gelato di creme) richiamava il colore del gasolio degli anni ’60, De’ Pellegrin ha sviluppato coppe, composizioni, preparazioni che gli sono valse premi internazionali, e la presenza, ripetuta, sulle reti televisive nazionali, nei concorsi di gelato, in programmi gastronomici, e del gusto. Tra le sue creature recenti, il gelato all’Asperum, la salsa balsamica della friulana Midolini, proposto al Sherbeth Festival del Gelato Mediterraneo, a Cefalù. Il Rosso Tiziano, che si può gustare ancora nel suo locale. Gelati al Prosecco e al Ramandolo. Stavolta, però, Giorgio De’ Pellegrin vuole unire il frutto della sua creatività al bene universale della solidarietà. Domenica 15 maggio, dalle ore 15, proporrà sui banchi della gelateria di Lignano Sabbiadoro, in via Raggio dello Scirocco, 78, spalmato su vassoi servito a spatola, Gusto Mediterraneo. Un esclusivo gelato a sorpresa dal gusto fresco e appagante. E Mediterraneo. Il ricavato della vendita sarà devoluto alla sezione dell’Associazione Friulana Donatori di Sangue (AFDS) San Odorico di Sacile (PN), e alla sezione dell’Associazione Donatori di Organi (ADO) della Provincia di Pordenone. Scopo dell’iniziativa, alla quale interverranno i presidenti dell’AFDS San Odorico, Lucio Ceolin, e dell’ADO del pordenonese, Lucia Accerboni, è quello di sostenere la campagna sulle donazioni tra gli ospiti di Lignano Sabbiadoro. L’evento ha origine da una serata svoltasi nel salone parrocchiale San Odorico di Sacile, sui temi delle donazioni. Nell’occasione, il primario del centro trasfusionale dell’Ospedale di Udine, Franco Biffoni, aveva ribadito che un organo donato rappresenta un granello di vita che continua.

Carlo Morandini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *