• Sab. Giu 15th, 2024

AUTO: CONTO ALLA ROVESCIA PER L’ESORDIO DI CRISTIANO MARCELLAN IN FORMULA ABARTH

DOMENICA IL DEBUTTO A MISANO ADRIATICO IL GIOVANISSIMO PILOTA VENETO HA MOSSO I PRIMI PASSI SUL KARTDROMO DI PRECENICCO

IL GIOVANISSIMO PILOTA VENETO HA MOSSO I PRIMI PASSI SUL KARTDROMO DI PRECENICCO (UD) 
Si avvicina il giorno del debutto nella nuovissima Formula Fiat Abarth per il giovanissimo pilota padovano Cristiano Marcellan, non ancora sedicenne. Che da quest’anno passa dal karting alle vetture monoposto. La prima gara è in programma sull’autodromo di Misano Adriatico per domenica 25 aprile. Ma Cristiano, che corre per il team Europa, come spiega il suo team manager Cristian Bortolato, imprenditore padovano che opera anche in Friuli –“ha già affilato le armi e nelle scorse settimane non si è lasciato scappare alcuna occasione per ottimizzare il suo rapporto con la vettura della CSAI. Che anche secondo le impressioni manifestate dal nostro pilota dimostra di essere davvero formativa, divertente, interessante ed efficace”. Secondo Cristiano Marcellan la sua guida è molto tecnica. Non per niente al vincitore della Formula Abarth 2010 sarà assicurato il privilegio di partecipare al Ferrari Drivers Academy. Mentre le sette gare in programma saranno seguite dai supervisori del team di Maranello alla ricerca di nuovi talenti per vivacizzare anno dopo anno il Ferrari Challenge. Infatti, dopo l’appuntamento di Misano, Marcellan correrà a Magione (6 giugno), Imola (4 luglio), Varano de’ Melegari (29 agosto), Vallelunga (26 settembre), Mugello (10 ottobre), Monza (24 ottobre). Nei test effettuati fino a oggi su diversi circuiti, serviti soprattutto a mettere a punto l’assetto e la posizione di guida del pilota, Cristiano Marcellan ha staccato tempi di valore assoluto. Pur senza forzare al massimo delle potenzialità. Ma le gare monotipo come quelle della Formula Abarth sono molto spettacolari perché più che le doti velocistiche evidenziano le qualità tattiche dei piloti. E Marcellan, come conclude il suo TM Bortolato –“le ha già manifestate efficacemente nelle sue positive precedenti esperienze kartistiche”. Ma che cos’è la Formula Abarth? E’ un Campionato fortemente voluto dalla CSAI, la Commissione Sportiva Automobilistica Italiana, massimo organo dell’automobilismo sportivo ed emanazione dell’ACI, per creare un trampolino di lancio per giovani piloti. Assieme a Marcellan gareggeranno giovani driver provenienti dal karting come lui, dalla Formula Azzurra, che ha preceduto questa Formula Abarth, dalla Formula Renault 2.0, dal Trofeo Cadetti. Di varie nazionalità oltre che dellItalia: anche dalla Spagna, dal Brasile, dalla Francia e dal Sudafrica. Oltre venticinque i piloti al via del Campionato che utilizza propulsori Fiat da 1400 cc, turbo, e capaci di 180 hp. Peso: soli 550, incluso il pilota.
L’Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *