• Gio. Mag 23rd, 2024

SECONDO SUCCESSO DI AUTOSTRADE BRENNERO NEL 34. CAMPIONATO INTERAUTOSTRADALE A SAN VINCENZO (LI)

CAMPIONATO ITALIANO INTERAUTOSTRADALE DI CICLISMO

IL TRENTINO TRAINOTTI VINCE LA PROVA DI MOUNTAIN BIKE DAVANTI A BUCCELLA (STRADA DEI PARCHI), E ANTONUCCI, DI AVEZZANO (ARCADIA)
TRAINOTTI, DI ALA, ESORDIENTE NEL CAMPIONATO, VINCE DI MISURA SU BUCCELLA E ANTONUCCI, CHE GIUNSE PRIMO LO SCORSO ANNO A GROTTAMMARE
È entrato nel vivo il 34. Campionato Inter autostradale di ciclismo in corso a San Vincenzo (LI). Oggi si è svolta la prova di Mountain Bike – Cross Country sel suggestivo percorso misto, terra-asfato, attorno al Velodromo San Carlo, nel lascito Solvay. Il tracciato (quattro giri di circa 3,5 km l’uno) ricco di saliscendi e passaggi spettacolari tra la macchia toscana, ha fatto subito selezione. E ha permesso a un gruppetto, del quale facevano parte Massimo Trainotti, di Ala di Trento (Brennero),Armando Buccella (Strada dei Parchi), Maurizio Antonucci, di Avezzano (Arcadia), Ivan Bresssan (Brennero) e Michele Mauro, friulano (Autovie Venete), di staccare gli altri concorrenti, in tutto una sessantina, che proprio la tecnicità del percorso ha frazionato, giro dopo giro. I primi si sono però mantenuti in contatto. E nel finale il trentino Trainotti è riuscito a mantenere la testa, e ad avere la meglio su Buccella, precedendolo, al traguardo allestito all’interno del Velodromo (dov’era stata data la partenza) di 14″. Terzo Antonucci, a 28″. Il tracciato non permetteva infatti agevoli sorpassi e le posizioni di testa, negli ultimi tratti, sono rimaste immutate. Eccetto per il friulano Michele Mauro (Autovie Venete), che si è piazzato al quarto posto. Precedendo Bressan. Quindi l’atesino Peter Vikoler (Brennero), il  friulano Luca Morandini (Autovie), Marco Ferrari e Claust Obrist (Brennero) e Pierpaolo Panizzieri (Autocamionale Cisa). Nelle categorie: nella femminile successo della friulana Serena Mantoani (Autovie). Nella AB (da 20 a 35 anni) 1.Buccella; 2.Roberto Botter (Autovie); 3.Andrea Minnelli (Brennero). Nella C (da 36 a 40 anni) 1.Bressan; 2.Eric Dossena (Centropadane). Nella D (da 41 a 45 anni) 1.Trainotti; 2.Mauro; 3.Vikoler. Nella E 1.Morandini; 2.Obrist; 3.Filippo Vanini (Autocamionale Cisa). Nella SE (da 51 a 55 anni): 1.Ferrari; 2.Marcello Tonelli (Autoc. Cisa); 3.Claudio Abram (Brennero). Nella M1: 1.Antonucci; 2.Maurizio Morgani (Str. Parchi); 3.Giovanni Mattiello (Autovie). Nella M2: 1.Dino Piazza (Bs/Vr/Vi/Pd); 2.Elvio Bomprezzi (Brennero). Nella M3 (da 66 a 71 anni): 1.Sergio Endrizzi (Brennero). Nella classifica per società: 1,Brennero; 2.Autovie; 3.Str. Parchi.
Classifica assoluta per società nel 34.Campionato Inter autostradale di Ciclismo ‘Riviera degli Etruschi’: 1.Brennero; 2.Autovie; 3. BS/VR/VI/PD.
Domattina, dalle ore 9, si correrà la prova in linea, su un tracciato di 22 chilometri da ripetere due volte, che si svilupperà da Casetta di Cornia, nei pressi di Campiglia Marittima, e toccherà Suvereto, San Lorenzo, Casalappi.
Giovedì, i ciclisti osserveranno una giornata di riposo. Per affrontare venerdì la crono individuale, dalla piazza centrale di San Vincenzo al Velodromo Ernesto Solvay, a San Carlo.

L’Ufficio Stampa
Carlo Morandini

Il Campionato Italiano Interautostradale è riservato ai dipendenti autostradali in servizio effettivo o pensionati. La parte organizzativa è curata dal Velo Club San Vincenzo, con la collaborazione del FIS Autovie Venete e di Arcadia Dopolavoro Autostrade Bologna. Il Comitato organizzatore è presieduto da Luca Morandini, del FIS Autovie Venete. Base logistica e premiazioni al villaggio ‘Garden Club di San Vincenzo (LI).
Info media: 0039 335 370816
localhost